Una foto per i cani disabili e Ciotole piene e Pance felici

Una foto per i cani disabili e Ciotole piene e Pance felici

Quante volte ci è passato per la testa “facciamo l’ultimo evento e poi basta”.
Ma poi passi una giornata presso Zooplante di Mestre insieme ad Emiliana, ed insieme a tutte le persone che nell’arco della giornata hanno fatto i km per venire a farsi una foto per Faccia da cane.
Persone che hai già fotografato, che ritornano per una nuova posa, o un nuovo arrivato!
Persone che sorridono e amano follemente i loro pelosi.

Incontri la volontaria di Ciotole piene e Pance Felici, che ti strappa il cuore per la dolcezza e l’amore con cui si prende cura di questi animali.
Abbracci, baci a non finire, proprio quelli che cancellano ogni pensiero di dire “faccio l’ultimo evento e poi smetto”.

Quindi, come ogni volta, non posso che non ringraziare le tantissime persone che sono venute a farsi fotografare per faccia da cane, perchè ogni loro singola foto ha permesso di donare il ricavato a Ciotole Piene e Pance felici ed a Tobias per sostenere i cani disabili.

Ciotole Piene e Pance Felici è una comunità di volontari con lo scopo di creare una Colletta alimentare permanente pro rifugi e canili/gattili in emergenza.
Raccolgono cibo per cani e gatti che provvedono di inviare a strutture e volontari in emergenza se non addirittura al collasso.
Pian piano stanno creando un circuito di persone attente ai bisogni di chi ne ha bisogno, senza però chiedere del denaro, lasciandole libere di partecipare anche con donazioni in forma privata.
Se ognuno di noi quando va a fare la spesa compera una scatoletta , un pacco di riso o di crocchette, anche se non ha un animale da compagnia in casa, crea un circuito di scorte tale da poter essere spedito a chi ne ha bisogno.
Il punto di raccolta x Venezia è a Castello 11Z,Quintavalle,presso Katia Zecchin e Gros Luisa , Nicoletta Busetto presso La Zampetta , via Garibaldi -Venezia

La metà del ricavato dell’evento di faccia da cane presso Zooplanet mestre, è servito a sostenere il canile di Erchie scoperto di cibo per 50 cani e 3 gatti, cani malati e vecchi, cuccioli appena usciti da avvelenamento…ecc.

L’altra metà del ricavato è andato nuovamente a Tobias Paris, questa volta per sostenere ed aiutare i cani disabili…a anzi come dicono loro ai “bimbi pelosi disabili del rifugio”!
Donare nuovamente a loro per noi è solo un enorme piacere, perchè sono veramente RARE le persone che hanno cuore, ci mettono amore e rispetto e sopratutto sanno usare la parola Grazie. Loro sono degli angeli.

Quindi, con tutto il cuore, ringrazio immensamente tutte le persone che hanno partecipato all’evento e ci hanno permesso di sostenere queste 2 associazioni dal cuore grande.

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.