AGLAIA PEZZATO

­L’acqua che unisce: Aglaia Pezzato e Thor per “Faccia da cane”

Lei è Aglaia Pezzato, nuotatrice della Nazionale italiana, mentre lui è Thor, terranova bellissimo e con i calzini bianchi.

In comune hanno le spalle larghe, lo spirito forte e una passione sfrenata per l’acqua, elemento naturale di entrambi.

Aglaia e Thor sono i protagonisti dello scatto odierno di “Faccia da cane”, l’associazione non profit che sostiene campagne di sensibilizzazione contro l’abbandono e la violenza sugli animali.

 

Com’è la giornata di una campionessa di nuoto olimpica? – molti si chiedono.
Non sempre facile come si potrebbe pensare, vi rispondiamo subito.

 

“Nuotare è una vocazione che richiede molto impegno” afferma la stessa Aglaia. Le sue sono giornate intense, con la sveglia che squilla prestissimo, alle 5.00 di ogni mattina, per i primi allenamenti che iniziano all’alba, perché poi si va di corsa a studiare. Chiusi i libri, si torna ancora in piscina, per la preparazione in acqua del pomeriggio.

 

Così, tutti i giorni. Orari precisi, mente, cuore e muscoli costantemente al lavoro e di certo un po’ di stanchezza.

“Ma con due grandi motori che mi spingono ad accelerare ancora di più: la passione per quello che faccio e la presenza di Thor al mio fianco, compagno di giochi e campione di amore incondizionato!” – continua Aglaia.

 

E in effetti basta guardarli insieme per rendersi conto che quello che li unisce è un legame speciale: Thor la osserva, la segue con occhi e zampe qualunque cosa faccia o dovunque lei vada. Aglaia lo accarezza mentre parla con noi e ci racconta come la sua quotidianità sia gioia pura grazie all’onnipresenza di Thor nella sua vita, anche durante certi infortuni che mettono a dura prova fisico e volontà.

 

“Thor è il mio gigante buono, condividiamo una sensibilità simile mista di dolcezza e caparbietà. Lui conosce i miei ritmi e io i suoi, sappiamo quando uno ha bisogno dell’altro, quando è il momento di giocare e quando di guardarci e basta. Siamo due tenaci che sanno emozionarsi: l’adrenalina a mille è solo benzina se allo stesso tempo non ti batte il cuore, vera macchina di ogni cosa.
E poi abbiamo la stessa indole, quella che ti spinge sempre a cercare l’acqua tra un battito e l’altro”.

Aglaia Pezzato per Faccia da Cane

Photo: Roberto Masiero
Copywriter: Eva Ravazzolo